tarquinia

Tarquinia

Tarquinia appare in tutta la sua bellezza lungo le strade che lambiscono il mare e che dolcemente si avvicinano e conducono verso il suo centro storico. Situata in posizione collinare, questo paese della Tuscia si affaccia e domina, con le sue alti e possenti torri medievali, il panorama che si presenta intorno ad essa. Regina delle pitture etrusche, Tarquinia custodisce uno dei siti archeologici più belli ed interessanti di tutta l’Etruria, entrato a far parte della prestigiosa lista dei Patrimoni UNESCO. La necropoli di Monterozzi è un capolavoro dell’arte pre-romana grazie alla presenza delle tombe affrescate in maniera magistrale. Il repertorio vastissimo di colori, di figure reali e mitiche, di sontuosi banchetti raccontano tanto della concezione della vita e della morte di questo misterioso ed affascinante popolo. E poi non bisogna scordare la vocazione marinara di Tarquinia con il suo lido, i ristoranti lungo la spiaggia e le incantevoli saline che sono state aperte dal papa nell’Ottocento. Qui, dove un tempo si estraeva il sale per lo Stato Pontificio, oggi è presente un’oasi naturale protetta in cui è possibile osservare l’habitat naturale di numerosi uccelli stanziali e migratori. L’anima festaiola di Tarquinia si manifesta in numerosi eventi estivi come il DiVino Etrusco e la medievale Giostra delle Contrade con il corteo storico e la sfida tra i rioni per la conquista del Palio.

Frazioni